I PRODOTTI DETERGENTI

I PRODOTTI DETERGENTI

LA PULIZIA E LA DETERSIONE

La pulizia e la detersione costituiscono due operazioni fondamentali del trattamento cosmetico.

Con la pulizia si allontanano della pelle oltre all’eccesso di sebo e al sudore, tutte le sostanze estranee depositate si di essa (polvere, smog, microorganismi e prodotti per il trucco). Questo insieme di sostanze esercita un effetto occlusivo e pertanto va allontanato con cura, perché solo una pelle completamente libera può svolgere bene le sue funzioni respiratorie e secretorie.

I SAPONI

I saponi rappresentano il più usato metodo di detersione cutanea. I saponi si ottengono per trattamento a caldo di grassi o di acidi grassi con alcali, quali idrossido di sodio e potassio, definiti come sali alcalini degli acidi grassi.

Tali saponi si sciolgono in acqua, dando origine a un pH tra 8,5 e 9,5; un sapone veramente neutro non può esistere.

Quando trattiamo la pelle che ha pH tra 4,5 e 6,5 con un detergente a pH notevolmente alcalino ci troviamo di fronte a una situazione dermatologicamente scorretta.

Il sapone quindi e un detergente forte che oltre all’alcalinizzazione della pelle, provoca anche il totale allontanamento del mantello idrolipidico cutaneo.

I LATTI DETERGENTI

I latti detergenti rappresentano la forma più avanzata di detersione cutanea. Vengono prodotti con concezioni ortodermiche cioè con sostanze non aggressive o troppo aggressive per la cute, e gli emulsioni usati non sono ionici e sono scelti in modo da non provocare eccessivo disordine nelle strutture difensive della pelle. A un latte di questo tipo si possono aggiungere altri elementi che assolvono specifiche funzioni. Ad esempio si possono migliorare le qualità idratanti mediante aggiunta di NMF per contrastare i problemi di una pelle secca, per le pelli sensibili e couperosiche si usano azulene e leggeri astringenti come acqua di hamamelis, per le pelli acneiche e comedoniche e raccomandata la presenza di zolfo colloidale o di altri leggeri esfolianti, nonche l’aggiunta di prodotti blandamente antisettici.

I BAGNOSCHIUMA

I bagnoschiuma rappresentano la forma più diffusa dei detergenti liquidi. Contengono in media il 40% di tensioattivi schiumogeni, mentre la parte restante è composta da stabilizzanti di schiuma, eventuali sostanze emollienti e notevoli quantità di profumi e coloranti solubili.

Hanno il vantaggio di poter essere regolati col pH della pelle, di mantenere il potere detersivo e schiumogeno anche con le acque dure, d’impartire alla pelle grazie alla presenza di oli essenziali sensazione di freschezza e tonicità.

LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *