Domande & Risposte

Si, tutti i prezzi sul nostro sito sono comprensivi di IVA e sono validi solo per il shooping online e non possono essere cambiati con altre offerte o promozioni.

Si, puoi ordinare telefonicamente su whatsapp al numero di telefono indicato:

DYMA s.r.l.s , TEL : 353 307 1363, indicando il nome del prodotto. Siamo operativi tutti giorni incluso Sabato e Domenica, ma per la spedizione solo nei giorni festivi.

Purtroppo noi non abbiamo a disposizione questo vantaggio.

Offriamo la spedizione gratuita su tutti gli acquisti superiori ai 99 Euro, inoltre a volte abbiamo anche offerte speciali o promozioni di ‘’Spedizione gratuita per qualsiasi ordine’’.

La consegna verrà effettuata all’indirizzo da lei comunicato, entro 2-5 giorni lavorativi dal momento dell’ordine.

Per un certo numeri di prodotti, questo tempo può essere prolungato, a seconda della disponibilità dello stock. Tutti gli ordini presi il Sabato e la Domenica verranno elaborati dal Lunedi.

In alcune situazioni speciali imposte dalle condizioni metereologiche o da un periodo di corrieri piuttosto impegnativo (ad esempio, prima di Natale, gli ordini del Black Friday), i tempi di consegna potrebbero essere superati.

I prodotti vengono consegnati entro il limite dello stock disponibile alla data di conferma dell’ordine. Non possiamo garantire la disponibilità a magazzino, in magazzino, di tutti i prodotti presentati.

Puoi ordinare da qualsiasi paese membro dell’Unione Europea, ma possiamo consegnare solo in determinate aree, a seconda dei contratti che abbiamo con i corrieri.

Questa guida ti aiuterà a trovare le risposte alle tue domande e ti darà consigli utili che ti spiegheranno come applicare correttamente un profumo, quali sono gli elementi da prendere in considerazione quando scegli un profumo, ecc. La maggior parte del tempo, le persone scelgono i loro profumi senza tener conto della concentrazione. Questo è un aspetto molto importante nel determinare la qualità dei profumi, in quanto sono variabili essenziali nell’industria dei profumi.

Nella categoria dei profumi ci sono tre suddivisioni principali suddivise come segue: acqua di profumo, acqua del bagno e colonia. Una categoria speciale è rappresentata da quella del profumo (profumo puro), considerato come la variante più forte disponibile sul mercato, contenente circa il 15-30% di oli essenziali. In questa categoria citiamo profumi come: Hermes Terre, 1 Million Absolutely.

Eau de parfum:

È quello che segue la fragranza, contenente 8-15% di oli aromatici. L’acqua del profumo è abbastanza persistente, ma, la maggior parte delle volte, questo può dipendere dal marchio.

Eau de toilette:

Essendo spesso utilizzata a causa di prezzi accessibili, l’acqua del water contiene una concentrazione di oli di circa 4-8%. È più debole di intensità e, nella maggior parte dei casi, richiede di essere riapplicato nel corso di una giornata.

Eau de colonia:

Di tutti quelli menzionati, la colonia contiene la più grande quantità di alcol. Nella sua essenza, la colonia contiene circa il 3-5% di oli essenziali. L’acqua della colonia viene disciolta nell’alcool a 60-70 gradi.

Ogni persona è unica a modo suo e ha gusti diversi. Una fragranza si comporta in modo diverso sulla pelle a seconda del ph, delle caratteristiche o di altre peculiarità che individualizzano ogni individuo. Le fragranze possono avere un odore diverso da persona a persona, perché a contatto con la pelle reagiscono in modi diversi. Pertanto, il miglior indicatore per identificare una fragranza adatta può essere rappresentato dalla nostra pelle.

Essendo esposte a un’intera ondata di informazioni, le persone scelgono sempre più il profumo giusto. Anche se ci sono vari modi per testare i profumi prima di effettuare un acquisto, prima di tutto, si raccomanda che nel processo di scelta prendiamo in considerazione i nostri gusti e personalità.  Allo stesso tempo, è importante che la scelta sia il più buona possibile, prendiamo in considerazione i consigli di coloro che si specializzano nel campo. A questo proposito, gli specialisti raccomandano di testare i prodotti direttamente sulla pelle, non sulle carte presenti nelle grandi profumerie. Alla fine, i consigli di coloro che ci sono vicini porterebbero a una decisione molto più saggia, con la loro conferma. Una volta acquistato, l’applicazione del profumo può essere considerata semplice, ma i più piccoli trucchi possono fare la differenza.

Un trucco per applicare i profumi è che vengono utilizzati prima di vestirci. In questo modo, non sono influenzati dall’odore affrontato dai vestiti.  Allo stesso tempo, se vengono utilizzati prodotti simili della gamma di fragranze, si consiglia di applicare una quantità minore. Le aree con cui la fragranza risuona meglio sono il polso e l’area lungo il collo.  Inoltre, si dice che l’acqua del water sia adatta per essere indossata durante il giorno, mentre l’estratto di profumo è progettato per essere indossato in momenti speciali. L’applicazione di un profumo deve essere effettuata anche in base alla stagione, in modo che in inverno i profumi intensi sono preferibili, mentre in estate si opta per profumi leggeri e freschi.

Forse, ad un certo punto, ci siamo tutti resi conto che siamo influenzati in modo positivo o negativo da certi odori. È comprensibile che, a causa delle essenze che compongono i profumi, le persone possano passare attraverso diversi stati d’animo.  Uno dei sensi più importanti, quello olfattivo ha alcuni degli echi più potenti per la memoria. L’odore può innescare le emozioni più varie, in modo che una fragranza possa cambiare il nostro umore, risvegliando ricordi forti e insospettabili.

Un profumo è un insieme di sapori. È stato creato in modo tale da portare a un odore specifico che lo individualizzerebbe.  Se è combinato con gli aromi di un’altra fragranza, questo risultato si deteriora, quindi la nuova combinazione può essere sgradevole, senza un’attenta selezione degli ingredienti.

Secondo le principali classificazioni del tempo, secondo le note, i profumi sono classificati in quattro categorie, come segue:

NOTE FLOREALI

  • Profumi floreali
  • Profumi floreali dolci
  • Profumi floreali orientali

NOTE ORIENTALI

  • Profumi orientali
  • Profumi orientali dolci
  • Profumi orientali legnosi

NOTE LEGNOSI

  • Profumi legnosi
  • Profumi muschiati
  • Profumi legnosi asciutti
  • Profumi speziati

NOTE FRESH

  • Profumi agrumati
  • Profumi marini
  • Profumi verdi
  • Profumi fruttati
  • Essenze orientali: basate su sapori esotici
  • Essenze floreali: in generale, sono destinate alle donne, a causa della ricca composizione dei fiori.
  • Essenze fresh: sono costituite da essenze oceaniche e agrumi
  • Essenze legnose: predominate soprattutto nei profumi maschili.
  • Speziate: sono il risultato della combinazione di essenze vanigliate con note floreali o legnose.
  • Cypre: hanno nella loro composizione una miscela composta da bergamotto, muschio di quercia e patchouli.
  • Quoio: le essenze che contribuiscono a questo risultato sono costituite da miele e tabacco. In combinazione, portano con l’odore della pelle.
  • Aldeide: secerne la sostanza dell’aldeide. La fragranza più conosciuta che rientra in questa categoria è Chanel No.5.
  • Ferna (fougere): le essenze contengono note di lavanda, cumarina e muschio di quercia.
  • Agrumi: come mostra il nome, i profumi sono dominati dal potere degli agrumi.

Allo stesso tempo, un’altra classificazione che dobbiamo conoscere è quella delle note delle essenze. Sono divisi in tre categorie principali:

  • Note principali: sono i primi a mostrare freschezza, essendo quelli che durano meno.
  • Note centrali: o cardiache (come sono conosciute) sono quelle che possono durare più a lungo delle note più in alto. Essi assumono il loro ruolo immediatamente dopo la persistenza delle note superiori è diminuita.
  • Note di base: sono ricchi e hanno una persistenza duratura.