IL PROFUMO IN BASE ALLA STAGIONE

IL PROFUMO IN BASE ALLA STAGIONE

Ogni periodo dell’anno arriva con diverse percezioni olfattive, perciò ne derivano bisogni diversi.

La primavera è la stagione in cui il sole fa sentire la sua presenza e le piante fioriscono. Tutto ha un odore blando e fresco. I profumi con note floreali possono definirsi i più adatti, ma è importante scegliere marchi consacrati che garantiscano un odore persistente.

In estate, il livello di calore è il più alto e il corpo suda molto più facilmente. Una fragranza discreta che evapora in un paio di minuti non è per niente consigliabile. Per questo motivo si dovranno scegliere profumi intensi che durano parecchie ore. Quelli con aromi fruttati possono essere molto adatti offrendo una sensazione di freschezza.

In autunno sono da preferire i profumi con note legnose e profondi.

In inverno sono più adatte le fragranze speziate che offrono a chi  le indossa sensazioni di colore. Questi tipi di profumo hanno anche una nota sexy e sensuale.

 (Gli animali offerti in sacrificio erano accompagnati di oli aromatici ottenuti da incenso e mirra.)

COME SI INDOSSA IL PROFUMO

La chiave è la delicatezza. Certamente esistono donne che vogliono distinguersi con la marca di profumo che indossano, ma non si deve esagerare perché c’è il rischio di dare fastidio olfattivo alle persone che stanno intorno.

Nell’applicazione del profumo è molto adatto il classico detto “di meno vuol dire di più”.

Qualche goccia applicata nelle zone adatte è sufficiente: queste zone sono i polsi delle mani, dietro le orecchie, dietro le ginocchia e si applica senza strofinare la parte applicata.

Alcune donne preferiscono polverizzare il profumo in aria e passare attraverso la nuvola di profumo per captare le molecole aromatiche nei capelli. Anche questo metodo è adatto solo a condizione che dopo qualche ora venga ripetuto.

Se hai rispettato tutte queste regole e ti sembra che non senti più il profumo, allora usalo in alternanza con un altro. Di solito, il senso olfattivo si abitua alla fragranza da non distinguerla più.

L’alternanza del profumo ti aiuterà a sentire quello più desiderato come nel primo giorno.

Le occasioni dipendono da ciascuno di noi. Le persone più discrete nella vita odierna possono usare l’eau de toilette. Per la notte l’eau de cologne è sufficiente per poter incantare il partner di vita.

Il profumo si usa negli eventi importanti, per poter affascinare e far rimarcare la tua presenza.

COME SCEGLIERE IL PROFUMO GIUSTO IN BASE ALLA STAGIONE

Ogni stagione comporta un cambiamento di stile più o meno profondo.

Nella gamma di profumi che stanno sul mercato,  quale  scegliere per mettere in risalto la propria personalità? Quale è il più adatto per la stagione corrente?

Dai tempi più antichi il profumo ha sempre rivestito, per la maggior parte delle donne, un potente metodo di seduzione. Una donna può  risultare sensuale anche indossando nient’altro che un profumo.

Il profumo può rivelarsi  un importante   fattore costitutivo  del  look di una persona, mostrando la sua posizione sociale e il suo livello di vita.

E’ un accessorio che incanta e può aiutare una persona ad affermarsi.

E’ importante scegliere il profumo in base alle sensazioni  che ci piace provare  e dell’effetto che vogliamo suscitare, lasciandoci sempre guidare dalle emozioni.

Alcune donne cambiano profumo nel corso della stagione ma lo fanno per essere sempre sintonizzati  con il proprio stato d’animo.

COME SCEGLIERE IL PROFUMO IN BASE ALL’OCCASIONE.

nere non si parla solo di fragranza o marchio ma anche di bouquet,  In questo senso si deve distinguere il profumo, l’eau de parfum ,  l’eau de toilette e l’eau de cologne.

La differenza tra  questi prodotti  sta tutta  nella differente  concentrazione degli oli essenziali in essi presente.

Così  come il profumo contiene tra il 15  e il 30% di oli essenziali , l’acqua de cologne contiene la concentrazione più bassa con percentuali di oli che variano dal 3 al 5%, l’eau de parfum con percentuali  tra il 9 e il 15% e l’eau de toilette tra il 4 e l’8%.

LEAVE A COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *